Tabelle PRAL degli alimenti: latte, latticini e uova

Tabelle PRAL degli alimenti: latte, latticini e uova

7 Settembre | Tabelle PRAL | Redazione

Latte e latticini contengono spesso elevate quantità di grassi e colesterolo, che nel tempo possono condurre a sovrappeso, obesità, patologie cardiovascolari, diabete e malattie degenerative.

Inoltre, i latticini, se non provenienti da animali di allevamento biologico, possono contenere pesticidi, diossina, residui di farmaci, ormoni e antibiotici.

Se ne consiglia pertanto un uso moderato, anche in considerazione dell’elevata e crescente diffusione di soggetti intolleranti al lattosio e/o alle proteine del latte.

L’uovo rappresenta un alimento a elevato valore nutrizionale, sia per il contenuto di proteine altamente digeribili e di aminoacidi essenziali, sia per quello di acido linoleico, vitamina A, fosforo e ferro.

È da tenere presente, però, che le proteine dell’uovo sono tra i principali allergeni alimentari.

Tuttavia, alcuni specialisti propongono degli espedienti per il recupero della tolleranza alimentare, quali ad esempio il consumo di piccole dosi dell’alimento previa cottura, pratica che determina una conseguente denaturazione delle proteine dell’uovo.

La tabella PRAL (potenziale di carico acido renale) è uno strumento fondamentale per valutare l’equilibrio acido-base di una dieta.

Registrati per vedere l'articolo completo

Sei un professionista della salute? Registrati alla prima community dedicata all’Acidosi Metabolica latente per accedere all’area riservata e al materiale scientifico di approfondimento!